Istruttore di tiro professionale

Istruttore di tiro professionale e formatore con certificazione – Cersa 012/ITP

L’Istruttore di tiro è la figura professionale che si occupa di istruire, formare, addestrare tutti i soggetti che per attività lavorativa, professionale o per difesa personale, si trovano ad utilizzare un’arma da fuoco

Nel rispetto delle norma di sicurezza vigenti, l’istruttore di tiro è quel professionista che per abilità, competenze, conoscenze, tratterà sia in termini teorici che in termini pratici la formazione secondo il D.Lgs 81/08, in materia di sicurezza sul lavoro per ciò che concerne l’uso delle armi da fuoco.

Di cosa si occupa

L’istruttore di tiro professionale, a differenza di quello sportivo che è regolamentato dal Tiro a Segno Nazionale, avrà come specifica attività quella di formare ed addestrare operatori di sicurezza pubblica e privati, oltre che a GpG, OSP, personale IdV, nonché privati cittadini che volessero approfondire le norme e le metodologie pratiche nell’uso in sicurezza dello strumento, per acquisire sicurezza, competenza e abilità a tutela utilizzatore e/o di terzi.

Sono previsti tre livelli di profilo:

1 Istruttore livello 1°

Profilo professionale associato al livello EQF4, permette di formare operatori di sicurezza pubblica o privata e ai cittadini che usano il DPI per la difesa personale. Questa formazione sarà erogata sotto la supervisione didattica di un istruttore supervisore.

2 Istruttore Supervisore livello 2°

Profilo professionale associato al livello EQF 5, permette di essere responsabile di un progetto formativo e far da supervisore al livello 1.

3 Istruttore e Formatore livello 3°

Profilo professionale associato al livello EQF 6, è istruttore e formatore degli istruttori; eroga formazione e addestramento come previsto dall’articolo 73 c.4 del D.Lgs 81/08.

La formazione e addestramento sarà teorica e pratica, sia ad amministrazioni pubbliche che a società private, o privati cittadini che vogliono raggiungere un più elevato livello di sicurezza dello strumento in dotazione o uso. I livelli formativi e la certificazione raggiunta permetteranno all’istruttore di tiro di essere qualificato come istruttore e formatore secondo quanto previsto dai criteri di qualifica della figura del formatore per la salute e la sicurezza sul lavoro, specificatamente per quanto riguarda le armi da fuoco.

Case Studies

Articoli

Menu